Condizioni generali

§ 1 Ambito di applicazione

(1) I seguenti termini e condizioni si applicano a tutti i prodotti e servizi offerti da questo sito web. Si applicano anche ai contratti futuri, anche se non espressamente concordati di nuovo.

(2) Non riconosciamo termini e condizioni divergenti, a meno che non siano stati espressamente concordati per iscritto. Le nostre condizioni generali di contratto si applicano anche se forniamo i nostri servizi senza riserve, sapendo che il cliente è a conoscenza di termini e condizioni contrastanti o divergenti.


§ 2 Funzionamento

(1) Su questo portale avete la possibilità di pagare in modo rapido e sicuro per diversi prodotti e servizi.

(2) I pagamenti possono essere effettuati con diversi metodi di pagamento come bonifico bancario, carta di credito, PayPal, criptovalute.


§ 3 Sicurezza

Questo portale è conforme a tutti gli standard di sicurezza del Payment Card Industry Data Security Standard. La sicurezza dei nostri server viene controllata regolarmente da revisori indipendenti. Tutti i dati delle transazioni, come i dati delle carte di credito e i dati dei conti, vengono trasmessi, elaborati e memorizzati in forma criptata, in modo che nemmeno i nostri dipendenti possano accedervi.


§ 4 Diritti e doveri del fornitore

(1) Gli obblighi di prestazione del Fornitore derivano dalla descrizione della prestazione del rispettivo prodotto. Altri impegni, promesse di prestazioni o accordi accessori sono efficaci solo se confermati per iscritto dal fornitore.

(2) L'offerente ha il diritto di ampliare i propri servizi, di adeguarli al progresso tecnico e/o di apportare miglioramenti. Ciò vale in particolare se l'adeguamento appare necessario per evitare un uso improprio o se l'offerente è obbligato ad adeguare il servizio a causa di norme di legge.

(3) Se l'offerente mette a disposizione servizi aggiuntivi senza pagamento supplementare, il cliente non ha alcun diritto all'esecuzione di tali servizi. L'offerente ha il diritto di interrompere o modificare tali servizi, precedentemente forniti gratuitamente, o di offrirli solo a pagamento entro un periodo di tempo ragionevole. In tal caso, l'offerente informerà il cliente in tempo utile.

(4) Il fornitore è tenuto a fornire assistenza tecnica al cliente solo nell'ambito di quanto concordato contrattualmente. Oltre a ciò, il Fornitore non concederà al Cliente alcun servizio di assistenza a titolo gratuito. Il Fornitore non fornirà assistenza diretta ai clienti del Cliente se non diversamente concordato per iscritto.


§ 5 Obblighi del cliente

(1) Il cliente garantisce che le informazioni da lui fornite sono corrette e complete. Si impegna a informare tempestivamente il Gestore di qualsiasi modifica dei dati di contatto forniti e di qualsiasi altro dato necessario per l'esecuzione del contratto.

(2) Il cliente si impegna ad astenersi da qualsiasi attività che comporti un carico eccessivo sui server del fornitore. In particolare, dovrà utilizzare correttamente i servizi messi a sua disposizione e non dovrà effettuare accessi automatizzati, a meno che ciò non sia esplicitamente previsto.

(3) Il cliente si impegna ad astenersi da qualsiasi uso improprio del proprio account cliente e dei prodotti. Nel caso in cui i prodotti vengano utilizzati in modo improprio, il Fornitore ha il diritto di interrompere immediatamente la fornitura di servizi e di bloccare l'account del cliente. In questo caso, il cliente verrà immediatamente informato.


§ 6 Conclusione del contratto, durata del contratto, risoluzione

(1) Il contratto si conclude con l'accettazione da parte dell'Offerente dell'offerta del Cliente di stipulare un contratto, ma non prima del pagamento del corrispettivo da parte del Cliente. L'accettazione viene dichiarata espressamente o si manifesta con l'inizio dell'esecuzione del servizio da parte dell'offerente.

(2) In linea di principio, non si applicano condizioni contrattuali minime con l'obbligo di effettuare pagamenti ricorrenti. Le condizioni di un prodotto risultano dalla descrizione del rispettivo servizio nella panoramica dei prodotti e degli ordini. Se necessario, i termini minimi di contratto possono essere concordati individualmente per iscritto.

(3) Gli abbonamenti ai prodotti vengono prorogati automaticamente 3 giorni prima della scadenza. Il rinnovo può essere disattivato nella gestione delle licenze dell'account cliente fino al giorno del rinnovo.

(4) Resta fermo il diritto di entrambe le parti alla risoluzione straordinaria per giusta causa. Per il Fornitore, la giusta causa sussiste in particolare se il Cliente (a) non è in regola con il pagamento dei corrispettivi per l'estensione automatica del prodotto; (b) viola un obbligo contrattuale sostanziale e il Cliente non rimedia alla situazione entro un periodo di tempo ragionevole nonostante un avvertimento.

(5) Dopo la cancellazione di un prodotto, i dati del cliente associati rimarranno sul nostro server per almeno 3 mesi. Dopo questo periodo, ci riserviamo il diritto di cancellare irrevocabilmente tutti i dati associati.


§ 7 Prezzi e pagamenti

(1) Le tariffe indipendenti dall'uso sono dovute e pagabili in anticipo per la rispettiva durata del contratto, a meno che non sia stato concordato con il cliente un periodo di fatturazione diverso. Le tariffe dipendenti dall'uso sono dovute e pagabili alla fine del rispettivo periodo di fatturazione. Tutti i costi si basano sui prezzi concordati con il cliente.

(2) In caso di pagamento tramite Paypal, oltre ai presenti Termini e Condizioni si applicano le corrispondenti Condizioni Generali di Paypal. In questo caso, il cliente autorizza il fornitore a riscuotere il rispettivo importo della fattura dal suo conto Paypal.

(3) In caso di ritardo nel pagamento, il fornitore ha il diritto di addebitare interessi di mora ragionevoli e legalmente consentiti. Inoltre, il fornitore ha il diritto di addebitare spese di sollecito ragionevoli come rimborso dei costi per i solleciti di pagamento.

(4) Il Fornitore fornirà in ogni caso una fattura elettronica nel conto cliente online. Il cliente accetta. Se il cliente richiede l'invio della fattura per posta, il fornitore può addebitare un costo ragionevole per la stampa e l'affrancatura della fattura.

(5) Il blocco temporaneo o l'interruzione temporanea dei servizi non influisce sull'obbligo di pagamento del cliente.

(6) Il cliente può compensare i crediti del fornitore solo con contropretese non contestate o legalmente accertate. Ciò non vale per i diritti di garanzia del cliente, se questi vengono compensati con la richiesta di pagamento del fornitore.


§ 8 Garanzia

(1) Il cliente dovrà notificare al fornitore eventuali difetti senza indugio e supportare il fornitore nell'eliminazione del difetto nella misura in cui ciò sia possibile e ragionevole.

(2) Il contraente fa presente che non è possibile creare hardware e software in modo tale che funzionino senza errori in tutte le combinazioni di applicazioni. Il contraente non garantisce che l'hardware e il software utilizzato o fornito dal contraente soddisfi i requisiti del cliente, sia adatto a particolari applicazioni e che sia privo di errori e crash. Il Provider garantisce al Cliente solo che l'hardware e il software utilizzati o forniti dal Provider funzioneranno sostanzialmente in conformità con le specifiche di prestazione del produttore al momento del trasferimento, in condizioni operative normali e con una normale manutenzione.

(3) Il fornitore garantisce un'accessibilità e una disponibilità annuale del 99% del software e dei prodotti offerti. Non sono inclusi i tempi di inattività causati da terzi o da cause di forza maggiore su cui il fornitore non ha alcun controllo.


§ 9 Responsabilità

(1) Il fornitore è responsabile, indipendentemente dai motivi legali, solo in base alle seguenti disposizioni.

(2) Il fornitore è responsabile per dolo e colpa grave secondo le disposizioni di legge.

(3) In caso di negligenza lieve, l'offerente è responsabile solo in caso di violazione di un obbligo contrattuale sostanziale, il cui adempimento è un presupposto per la corretta esecuzione del contratto e sulla cui osservanza il cliente può regolarmente fare affidamento. In questi casi, il fornitore è responsabile solo per l'importo del danno prevedibile e tipico del contratto.

(4) In caso di negligenza lieve, è esclusa la responsabilità per tutti gli altri danni, in particolare per i danni conseguenti, i danni indiretti o il mancato guadagno.

(5) Nella misura in cui la responsabilità dell'offerente è esclusa o limitata, ciò vale anche per la responsabilità dei dipendenti, del personale, dei rappresentanti e degli agenti ausiliari dell'offerente.


§ 10 Pagamento e rimborso

(1) Il cliente può utilizzare uno dei metodi di pagamento da noi offerti per il pagamento. In caso di pagamento tramite addebito diretto, il cliente deve garantire una copertura sufficiente del proprio conto bancario.

(2) Nel caso in cui un pagamento con addebito diretto o carta di credito venga stornato senza giustificazione, il cliente dovrà rimborsarci le spese sostenute per un importo di 25 € per ogni storno.

(3) Nel caso in cui la prenotazione sia stata effettuata in modo ingiustificato o a causa di un uso improprio della carta, il Gestore provvederà immediatamente a un riaddebito.


§ 11 Recesso dal contratto

(1) Al momento dell'ordine sul nostro portale, il cliente ha il diritto di recedere dal contratto e di richiedere il rimborso del pagamento entro 14 giorni dalla data dell'ordine senza indicarne i motivi prima di attivare la licenza corrispondente.

(2) In caso di revoca effettiva, il pagamento sarà rimborsato al mezzo di pagamento utilizzato per il pagamento. Se il rimborso su questo mezzo di pagamento non è possibile, rimborseremo l'importo su un altro mezzo di pagamento che sia anche a nome del cliente.


§ 12 Legge applicabile, foro competente

(1) Si applica la legge del Regno Unito (UK) ad esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di vendita internazionale di beni.

(2) Londra è il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti da e in relazione al rapporto contrattuale. Il fornitore ha inoltre il diritto di citare in giudizio il cliente presso il suo foro competente generale.


§ 13 Varie

(1) Tutte le informazioni e le dichiarazioni dell'Offerente possono essere inviate al Cliente per via elettronica, in particolare tramite e-mail all'indirizzo di posta elettronica fornito dal Cliente.

(2) Se una disposizione del contratto è o diventa invalida o se il contratto contiene una lacuna che deve essere colmata, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. Le parti si impegnano a sostituire la disposizione non valida con una disposizione valida che si avvicini maggiormente allo scopo economico della disposizione non valida. Lo stesso vale in caso di lacune nel contratto.

Prodotti

Progetti

Newsletter

Rimani informato su tutti i nostri prodotti e le nostre novità con la nostra newsletter!